Homepage - ITALIANO
Homepage - DEUTCH
CNDCEC - Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili
Homepage - ITALIANO
DEUTCH
Venerdì 9 Dicembre 2016
Sei in:
Area Pubblica  »  Home
Martedì 6 Dicembre 2016
CHIUSURA UFFICI

Informiamo che venerdì 9 dicembre 2016

la segreteria dell'Ordine rimarrà chiusa.

Inoltre, lunedi 12 dicembre 2016 la segreteria resterà chiusa al

pubblico per corso di aggiornamento del personale.



Mercoledì 30 Novembre 2016
29.11.2016: ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA – BILANCIO DI PREVISIONE 2017

In data 29.11.2016 si è tenuta l’Assemblea degli Iscritti dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bolzano durante la quale è stato approvato il bilancio preventivo 2017.



Mercoledì 30 Novembre 2016
CONSIGLIO DELL'ORDINE

L’ultima riunione di Consiglio si è tenuta in data 14.11.2016.

La prossima riunione di Consiglio è prevista per il giorno 20.12.2016.



Martedì 8 Novembre 2016
ESITO ELEZIONI 3 e 4 novembre 2016

Care Colleghe e Colleghi,

desidero comunicare a Voi tutti la composizione del Consiglio che si occuperà delle vicende dell’Ordine per il prossimo quadriennio.

Considerata la presentazione di una lista unica in occasione dell’elezione tenutasi lo scorso 3 e 4 novembre, non ci sono state sorprese per cui il Consiglio risulterà così composto:

Presidente: Claudio Zago

Membri (in ordine alfabetico):  Florian Karl, Giordano Barbara, Knollseisen Georg, Moscon Nicola, Pasquali Francesca, Paulato Giuseppe, Pedevilla Renzo, Reich Evelyn, Rofner Erhard, Superina Manuela.

Nella stessa occasione è stato eletto anche il Revisore dei conti nella persona del collega Plaschke Dieter; Obwexer Wilhelm ne sarà il supplente.

A tutti gli auguri di un buonissimo lavoro a favore della categoria!

Il Presidente uscente

Richard Burchia



L'ORDINE INFORMA Nr. 10/2016 - Mercoledì 26 Ottobre 2016
In questo numero:
  • IN PRIMO PIANO
    ELEZIONI PER IL RINNOVO DEGLI ORDINI TERRITORIALI E DEL CONSIGLIO NAZIONALE - CONVOCAZIONE ASSEMBLEA È convocata per i giorni3 e 4 no...

  • FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA
    3.11.2016: LO STUDIO COMMERCIALISTA VERSO IL DIGITALE L’Unione Giovani Dottori Commercialisti Esperti Contabili di Bolzano ha organizz...

  • BACHECA ONLINE
    CNPR: SCADENZE CONTRIBUTIVE 15.12.2016:   7° MAV - saldo a conguaglio "eccedenze" soggettivo, integrativo e soggetti...

» Consulta archivio comunicazioni...




Giovedì 13 Ottobre 2016
Elezione del Presidente e di n. 10 consiglieri dell’Ordine di Bolzano per il quadriennio 1° gennaio 2017 – 31 dicembre 2020
Documenti scaricabili (1):

Motto: "Impegnati per la professione"



L'ORDINE INFORMA Nr. 9/2016 - Venerdì 23 Settembre 2016
In questo numero:
  • IN PRIMO PIANO
    ELEZIONI PER IL RINNOVO DEGLI ORDINI TERRITORIALI E DEL CONSIGLIO NAZIONALE - CONVOCAZIONE ASSEMBLEA È convocata per i giorni 3 ...

  • FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA
    6 E 7 OTTOBRE 2016: I PRINCIPI ITALIANI DI VALUTAZIONE - LE VALUTAZIONI IN UNA PROSPETTIVA NORMATIVA E TECNICA Il ruolo dei Principi Italian...

  • BACHECA ONLINE
    CNPR: SCADENZE CONTRIBUTIVE 15.10.2016:       6° MAV - quinta rata pari al 20% dei contributi minimi e mat...

» Consulta archivio comunicazioni...




Venerdì 16 Settembre 2016
3 e 4 NOVEMBRE 2016: Convocazione assemblea elettorale degli iscritti

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ELETTORALE DEGLI ISCRITTI DEL 3 E 4 NOVEMBRE 2016 PER L’ELEZIONE DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLZANO E PER L’ELEZIONE DEL REVISORE UNICO IN CARICA DAL 1° GENNAIO 2017 AL 31 DICEMBRE 2020

 

-     Visto il D.Lgs. 28 giugno 2005, n. 139

-     Vista la delibera del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del 5 luglio 2016, con la quale sono state fissate le date per le elezioni dei Consigli degli Ordini territoriali in carica per il periodo 1° gennaio 2017 – 31 dicembre 2020

-     Visto il regolamento elettorale approvato dal Ministro della Giustizia in data 17 agosto 2016

-     Vista la delibera del Consiglio dell’Ordine n. 112 del 12 settembre 2016 con la quale è stato deliberato di eleggere il revisore unico

-     Vista la delibera del Consiglio dell’Ordine n. 112 del 12 settembre 2016 con la quale è stato deliberato di avvalersi del voto per corrispondenza

si comunica che l’assemblea degli iscritti all’Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bolzano è convocata nei giorni 3 e 4 novembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 15:00 presso la sede dell’Ordine sita in Bolzano Via Lancia 8/A per

-     l’elezione del Consiglio dell’Ordine composto dal Presidente e da n. 10 Consiglieri, relativamente al quadriennio 1° gennaio 2017 - 31 dicembre 2020;

-     l’elezione del Revisore Unico e di un supplente, relativamente al quadriennio 1° gennaio 2017 – 31 dicembre 2020;

Il diritto di voto potrà essere esercitato, oltre che nei giorni e nel luogo di indizione dell’Assemblea elettorale, anche per corrispondenza, ai sensi dell’art. 12 del su citato Regolamento elettorale, esclusivamente nelle mani del Consigliere Segretario dell’Ordine nei luoghi e nei giorni di seguito riportati:

MERANO -          presso lo studio “Bureau Plattner merged with Petrucci & Partners” – viale Europa 2 – 20/10/2016 dalle ore 10:00 alle ore 12:00

BRUNICO -         presso lo studio Ausserhofer in via Anello Nord n. 25 –25/10/2016 dalle ore 11:00 alle ore 12:00

BOLZANO -         presso la sede dell’Ordine in Via Lancia 8/A – 28/10/2016 dalle ore 11:00 alle ore 13:00

È fatto tassativo divieto di sollecitare, in modo diretto o indiretto, gli aventi diritto ad esprimere il voto per corrispondenza; il mancato rispetto di tale divieto rileva sotto il profilo deontologico.

L’elettorato attivo per l’elezione del Consiglio dell’Ordine e del Revisore spetta a tutti gli iscritti nell’Albo, salvo gli iscritti nell’elenco speciale e coloro che risultano sospesi alla data dell’Assemblea elettorale.

L’elettorato passivo spetta a coloro che sono iscritti all’Albo, che godono dei diritti di elettorato attivo e che, alla data di convocazione dell’assemblea elettorale, abbiano maturato cinque anni di anzianità di iscrizione all’Albo.

I sospesi per morosità esercitano l’elettorato attivo e passivo qualora sanino la morosità entro le ore 18:00 del 4 ottobre 2016.

La presentazione delle candidature è fatta sulla base di liste. Le liste sono elaborate nel rispetto del modello A, che fa parte integrante del regolamento elettorale approvato dal Ministro della Giustizia, pubblicato sul sito internet dell’Ordine di Bolzano.

È consentito candidarsi in una sola lista, pena la ineleggibilità del candidato presente in più liste, fatta salva la validità della lista così come presentata nei termini fissati. Ciascuna candidatura deve essere accompagnata da una dichiarazione di accettazione da parte del candidato, che deve contestualmente dichiarare di essere in possesso dei requisiti previsti dalla legge e dal citato regolamento elettorale. L’accettazione della candidatura è espressa nel rispetto del modello B, che fa parte integrante del regolamento elettorale.

La sottoscrizione delle liste da parte dei proponenti avviene attraverso moduli che rispettino i contenuti del modello C, che fa parte integrante del regolamento elettorale. Non è possibile sottoscrivere più di una lista, pena l’invalidità della sottoscrizione stessa ai fini del raggiungimento del numero minimo di sottoscrittori. Le sottoscrizioni dovranno essere apposte in calce alle liste e, qualora non corredate dalla copia di un valido documento di riconoscimento, dovranno essere autenticate dal Consigliere Segretario rag. Giovanni Romano, previo appuntamento telefonico.

Le liste, corredate dalla citata documentazione, devono essere depositate presso la sede del Consiglio dell'Ordine entro le ore 18:00 del 4 ottobre 2016.

La violazione delle formalità previste per la presentazione delle liste ne comporta l’esclusione dalla procedura elettorale, con provvedimento deliberativo del Consiglio dell’Ordine.

Per l’elezione del Revisore Unico, l’elettorato passivo spetta a coloro che sono iscritti all’Albo e al registro dei revisori legali e che godono dei diritti di elettorato attivo. I sospesi per morosità esercitano l’elettorato passivo solo qualora sanino la morosità entro le ore 18:00 del 4 ottobre 2016.

Gli iscritti all’Albo in possesso dei requisiti di cui al comma 2 dell’art. 13 del Regolamento elettorale possono candidarsi alla carica di revisore depositando la propria candidatura nel rispetto del modello A1, che fa parte integrante del regolamento elettorale.

Le candidature per l’elezione del Revisore Unico devono essere depositate presso la sede dell’Ordine entro le ore 18:00 del 4 ottobre 2016.

 

Bolzano, 16/09/2016   -   Prot. n. 746/2016                                                                             

Il Presidente

Dr. Richard Burchia



Giovedì 15 Settembre 2016


L'ORDINE INFORMA Nr. 8/2016 - Giovedì 25 Agosto 2016
In questo numero:
  • IN PRIMO PIANO
    ELEZIONI PER IL RINNOVO DEGLI ORDINI TERRITORIALI E DEL CONSIGLIO NAZIONALE Il Consiglio Nazionale ha fissato le date del 3 e 4 novembre 201...

  • FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA
    15.09.2016: MICROIMPRESA? MICROBOND! La Camera di Commercio di Bolzano e Alto Adige Finance SpA invita alla presentazione dei Microbond, str...

  • BACHECA ONLINE
      CNPR: SCADENZE CONTRIBUTIVE 15.09.2016:       5° MAV – acconto “eccedenze” soggett...

» Consulta archivio comunicazioni...




L'ORDINE INFORMA Nr. 7/2016 - Mercoledì 20 Luglio 2016
In questo numero:
  • IN PRIMO PIANO
    ELEZIONI PER IL RINNOVO DEGLI ORDINI TERRITORIALI E DEL CONSIGLIO NAZIONALE Il Consiglio Nazionale ha fissato le date del 3 e 4 novembre 201...

  • FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA
    CALENDARIO CORSI KOINE’ La nostra cooperativa Koinè sta organizzando il programma formativo per il terzo quadrimestre 2016. ...

  • COLLABORAZIONI PROFESSIONALI
    OFFERTA DI COLLABORAZIONE CON STUDI PROFESSIONALI Il dott. Antonio Freddo di Ancona cerca la possibilità di collaborare con studi pro...

  • BACHECA ONLINE
    CNPR: SCADENZE CONTRIBUTIVE 31.07.2016: Termine ultimo per l'invio del modello A/19. CASSA RAGIONIERI: PAGAMENTO CONTRIBUTI O...

» Consulta archivio comunicazioni...




L'ORDINE INFORMA Nr. 6/2016 - Venerdì 17 Giugno 2016
In questo numero:
  • IN PRIMO PIANO
    ▪  QUOTA ISCRIZIONE ALBO 2016 – MODALITÀ E TERMINI DI VERSAMENTO   ▪ Nel mese di febbraio è s...

  • FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA
    ▪  30.06.2016: L'ESTROMISSIONE AGEVOLATA DEGLI IMMOBILI D'IMPRESA   ▪ La nostra Cooperativa Koinè ...

  • BACHECA ONLINE
    ▪  CNPR: SCADENZE CONTRIBUTIVE   ▪ 15.07.2016: 4° MAV - terza rata pari al 20% dei contributi minimi e matern...

» Consulta archivio comunicazioni...




Venerdì 29 Aprile 2016


Venerdì 29 Aprile 2016
Comunicato stampa del 29.04.2016

All’appuntamento di giovedì sera hanno partecipato 240 professionisti altoatesini

Kompatscher: «Dal 1° luglio i contributi per consulenza e formazione»

No dei commercialisti allo scippo dei contributi previdenziali per salvare le banche

L’intervento del Landeshauptmann all’assemblea dell’Ordine sulle nuove iniziative a sostegno delle imprese: «Aiutateci a spiegare gli incentivi agli imprenditori».  Burchia: «Da Bolzano un forte no all’esproprio delle casse professionali per finanziare il fondo Atlante»



Giovedì 28 Aprile 2016
25.04.2016 - Rassegna Stampa

Arno Kompatscher apre l’assemblea dell’Ordine dei commercialisti

Leggi l'articolo



Mercoledì 9 Marzo 2016
INCOMPATIBILITA'

A TUTTI GLI ISCRITTI

Care Colleghe, Cari colleghi,

il rispetto delle norme che regolano la nostra attività ci impone di riprendere la verifica della compatibilità di tutti gli iscritti, per cui invitiamo a far pervenire alla segreteria dell’Ordine le relative autocertificazioni entro il termine del 31 marzo 2016 a mezzo PEC, fax o lettera raccomandata.
 
Pubblichiamo nel nostro sito web i vari documenti rilevanti, perché ognuno di voi possa facilmente prenderne visione.
 
Infine, Vi suggerisco, qualora Vi troviate in "situazioni-limite", di indicare espressamente nella autocertificazione dette situazioni al fine di evitare contestazioni sulla veridicità della autocertificazione stessa e, soprattutto, tutte le possibili conseguenze.
 
Per facilitare l’accesso segnaliamo che la documentazione è reperibile nell’area pubblica del sito web al link “Incompatibilità: Autocertificazione 2016”.
 
Cordiali saluti.
Il Presidente
Richard Burchia



Lunedì 21 Dicembre 2015
NUOVO REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE

Gentile Collega,

nella sua seduta del 3 dicembre scorso, il Consiglio Nazionale ha approvato il nuovo Regolamento per la formazione professionale continua degli iscritti che entrerà in vigore a partire dal 1° gennaio 2016.

Nel lavoro di rivisitazione della materia della formazione professionale continua, il Consiglio ha recepito le novità introdotte in tema di formazione dall’art. 7  D.P.R. 7 agosto 2012, n. 137, tenendo adeguatamente conto delle esigenze e delle esperienza degli Ordini territoriali.

Tra le altre novità introdotte dal regolamento, la distinzione tra aggiornamento professionale e formazione:

a)      l’aggiornamento, quale attività finalizzata all’adeguato mantenimento, approfondimento e sviluppo delle competenze tecnico- professionali dell’iscritto, attinenti alle materie oggetto dell’esercizio dell’attività professionale;

b)      la formazione, quale attività finalizzata all’acquisizione di competenze specialistiche, anche di natura interdisciplinare, utili ad un migliore esercizio della professione e alla crescita del professionista;

c)      lo svolgimento di attività particolari.

Queste le novità più rilevanti valide a partire dal prossimo anno:

-        l’iscritto all’Albo che compia il 65° anno di età nel triennio, l’iscritto all’Albo che non esercita l’attività professionale nemmeno occasionalmente, l’iscritto all’Elenco Speciale, per l’assolvimento dell’obbligo di formazione, è tenuto ad acquisire 10 crediti formativi annuali;

-        NON è più previsto il riconoscimento di crediti formativi per partecipazioni ad eventi non accreditati dagli Ordini/Consiglio Nazionale;

-        è stata introdotta l’ipotesi di esonero dall’obbligo formativo per gli iscritti i cui coniugi, parenti, affini entro il 1° grado e dei componenti il nucleo familiare abbiano malattie gravi;

-        la previsione dell’esenzione per maternità è stata estesa ai padri ed ai genitori adottivi o affidatari;

-        tra le materie cosiddette “obbligatorie” sono state inserite la normativa antiriciclaggio e le tecniche di mediazione.

Il totale dei crediti da ottenere nel triennio rimane immutato a quota 90 (almeno 20 all’anno), ma aumentano le possibilità di conseguirli attraverso attività di formazione a distanza. In quest’ultimo caso, infatti, se si utilizzano tecnologie di identificazione biometrica, non ci saranno limiti al numero di crediti che si potranno conseguire. In caso contrario, non si potranno superare i 20 crediti annuali.

Ti invito a consultare il regolamento allegato alla presente e pubblicato sul sito dell’Ordine al seguente link: Nuovo Regolamento FPC.

 

Il Presidente della Commissione FPC

Silvano Taiana



Mercoledì 25 Novembre 2015
CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI

Ai sensi e per gli effetti del c. 1 dell’art. 19 D. Lgs. 28.06.2005 n. 139, é indetta l’assemblea  generale  ordinaria degli iscritti  per il giorno 23.11.2015 alle ore 23.30 in prima convocazione, e

MARTEDI’  24  NOVEMBRE  2015   -  ALLE ORE 18:30

in seconda convocazione, presso la salaplenaria del TIS Convention Center in Bolzano- Via Siemens, 19 -  per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

1)  Relazione programmatica del Presidente relativa all’anno finanziario 2016;

2)  Esame del bilancio preventivo 2016;

3)  Relazione del revisore unico sul preventivo 2016;

4)  Approvazione del bilancio preventivo 2016;

5) Presentazione della  neo costituita “Scuola di Alta Formazione delle Tre Venezie”: intervento del Consigliere CNDCEC dott. Massimo Miani;

6)  Consegna targhe per i  30 anni di iscrizione all’Albo ai colleghi De Carli Stefano, Niedermayr Friedrich, Melchiori Maria Teresa, Rabanser Roland, Roscini Vitali Franco, Zandron Mauro e per i 50 anni di iscrizione dei colleghi Frau Egidio, König Manfred e Zadra Ezio;

7)  Varie ed eventuali.

Anche in questa occasione, offriamo la possibilità di partecipare all'assemblea anche presso la sede dello studio Ausserhofer di Brunico - Nordring 25, grazie ad un collegamento Skype.

L’Ordine ha ritenuto opportuno concedere alla società Quad S.r.l. - IThesia Group, quale sponsor della serata, una breve presentazione dei servizi da loro offerti.

La partecipazione all’assemblea è valida per il rilascio dei crediti formativi nelle materie obbligatorie della macro area A (2 crediti) ela prenotazione potrà essere fatta direttamente dal “Portale della Formazione Professionale Continua” selezionando la giusta località “BOLZANO” oppure “BRUNICO”.

Cordiali saluti.

Il Presidente

Richard Burchia



Venerdì 4 Settembre 2015
2 e 3 ottobre 2015: SEMINARIO ITALO-TEDESCO A MERANO
Documenti scaricabili (1):

Il nostro Ordine unitamente all'Ordine di Monaco di Baviera anche quest’anno ha organizzato un seminario italo-tedesco su

“Temi scelti di fiscalità internazionale”

per i giorni 2 e 3 ottobre 2015 con sede in Merano (BZ).

Il Convegno sarà tenuto in lingua tedesca e la partecipazione darà diritto a n. 10 crediti formativi.

Alleghiamo il file contenente presentazione, programma e scheda di iscrizione, da restituire a Koinè via fax 0471-518510 o per e-mail: segreteria@koine-bz.org

Confidiamo in una numerosa partecipazione.



Mercoledì 22 Aprile 2015
ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA

In data 20.04.2015 alle ore 18:00 si è tenuta l’assemblea generale ordinaria. E’ stato approvato il bilancio consuntivo 2014.

In allegato tutta la documentazione e la relazione del Presidente.



Lunedì 30 Marzo 2015
CODICE UNIVOCO UFFICIO: UF2FZ7

COMUNICAZIONE PER I FORNITORI

Si comunica che il D.M. n. 55 del 03.04.2013 ha introdotto l’obbligo di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione in attuazione di quanto previsto dalla Legge 244/2007 Art. 1 commi da 209 a 214.

Pertanto,a decorrere dal 31 marzo 2015, questa amministrazione non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica.

Ai fini di accettare le fatture pubblichiamo il nostro CODICE UNIVOCO UFFICIO da utilizzare per la trasmissione della fattura elettronica: UF2FZ7 -



Lunedì 30 Marzo 2015
RIPRISTINATO IL SERVIZIO “CIRCOLARI ALLA CLIENTELA” TRAMITE KOINE’

Ripristinato il servizio che il nostro Ordine, tramite KOINE’, mette a disposizione degli iscritti le circolari informative per la clientela (Eutekne), contenenti novità ed informazioni di tipo fiscale.

E’ possibile consultare le circolari nell’area riservata del sito Koinè con la password fornita dalla cooperativa ad ogni iscritto. In data 06.03.2015 è stata pubblicata l’ultima circolare n. 14/2015 in lingua italiana ed in lingua tedesca.



Martedì 18 Novembre 2014
CONVOCAZIONE ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA – BILANCIO DI PREVISIONE 2015

In data 30.10.2014 è stata inviata al Vostro indirizzo PEC la convocazione per l’Assemblea generale degli Iscritti nell’Albo e nell’Elenco Speciale che si terrà il giorno 24 novembre 2014 alle ore 18:30, presso la Sala Plenaria del “TIS Convention Center” in Bolzano – Via Siemens 19.

La partecipazione all’assemblea è valida per il rilascio dei crediti formativi nelle materie obbligatorie della macro area A (2 crediti) e la prenotazione potrà essere fatta direttamente dal “Portale della Formazione Professionale Continua” selezionando la giusta località “BOLZANO” oppure “BRUNICO”.

L’Ordine ha ritenuto opportuno concedere alla società Quad, quale sponsor della serata, una breve presentazione dei servizi da loro offerti.



Mercoledì 17 Settembre 2014
NEWS AGGIORNAMENTI in materia di IMI e REVISORI ENTI LOCALI

IMI – Incontro con il Consorzio dei Comuni

Relativamente all’imposta IMI istituita a livello provinciale con legge 23 aprile 2014 n. 3, si informano i Colleghi che a seguito di quanto già comunicato nel mese di maggio u.s., il Consiglio dell’Ordine ha contattato il Consorzio dei Comuni per poter essere coinvolto nelle procedure attinenti lo sviluppo applicativo della nuova imposta dell’IMI.

Il Consorzio si è reso disponibile, ma al momento si è riusciti, tramite la nostra delegata dott.ssa Francesca Pasquali, ad avere almeno le informazioni riguardanti l’IMI, più che un reale coinvolgimento nella possibilità di intervenire costruttivamente nell’applicazione dell’imposta. Riportiamo lo stato della situazione ad oggi:

- L’Odcec di Bz è riuscito a proporre la “tolleranza” nel pagamento della prima rata dell’IMI per il Comune di Bolzano ed è riuscito ad ottenere che almeno nel Regolamento standard Comunale IMI predisposto dal Consorzio, ci fosse scritto che non vengano previste sanzioni per l’anno 2014 se si salda l’IMI complessivamente entro la seconda rata. A tal proposito si invitano i colleghi a verificare, nell’interesse dei propri clienti, i Regolamenti comunali in materia, che devono essere approvati entro il 30 settembre 2014.

- Entro il 31 ottobre 2014, la Provincia di Bolzano, presumibilmente la ripartizione 7, ai sensi della suddetta Legge provinciale, deve rendere pubblico sul sito Internet, l’elenco complessivo di tutti i Comuni con relative aliquote deliberate e agevolazioni o maggiorazioni previste per l’IMI e dichiarazioni sostitutive richieste per i casi specificamente previsti. - Entro il 30 giugno 2015 dovrà essere presentata la dichiarazione IMI prevista ai sensi della Legge provinciale n. 3/2014, con le informazioni richieste. In determinati casi, qualora sia attesa ad es. documentazione allegata oppure vi siano circostanze per le quali sia prevista la decadenza, dovranno essere compilate e presentate delle dichiarazioni sostitutive che certifichino quanto richiesto.

- Rimangono in sospeso due quesiti che il Consiglio dell’Ordine, in sintonia con il Consorzio dei Comuni, sta predisponendo ufficialmente nei confronti di due Istituzioni: il primo è rivolto all’Agenzia delle Entrate, in merito alla richiesta di dati già in possesso della Pubblica Amministrazione, che ai sensi delle ultime normative, non devono essere ripetutamente forniti dai contribuenti; si fa riferimento, ad es. alla registrazione dei contratti d’affitto, i cui estremi possono essere messi a disposizione dall’Agenzia stessa, anziché richiedere la documentazione ai contribuenti da portare ai Comuni, per i casi previsti dalla Legge sull’IMI. Il secondo è indirizzato al Presidente della Provincia dott. Kompatscher per risolvere la situazione circa l’assorbimento IRPEF dell’IMI e/o relative detrazioni previste ai fini IRES, visto che si tratta di imposta provinciale e deve essere coordinata con la normativa nazionale.

- E’ stato anticipato che il codice di pagamento IMI per la seconda rata, dovrebbe essere lo stesso previsto per la prima rata, ma si attendono le conferme ufficiali.

 

REVISORI ENTI LOCALI – Delibera Rip. 7 Provincia Autonoma di Bolzano

Relativamente i Revisori Enti Locali e la loro formazione si comunica ai colleghi che un comitato dell’Odcec di Bz insieme all’ANCREL, in particolare la dott.ssa F. Pasquali, il dr. A. Groebner e il Rag. Romano, si sono fatti parte attiva, nella preparazione della delibera provinciale n. 1060 del 9/09/2014, su delega di legge regionale, che ha definitivamente previsto le regole per la formazione dei Revisori degli Enti locali, i crediti formativi e l’inclusione dei professionisti in un elenco provinciale apposito che verrà pubblicato sul sito provinciale e dell’Ordine stesso.

Si allega alla circolare, il testo di legge approvato, ponendo attenzione alle scadenze previste: dal 2015 occorre maturare i crediti previsti ai fini della formazione per essere inclusi nell’apposito elenco, che sarà attivo dal 2016 e poter essere scelti dai Consigli comunali. Sarà nostra premura dare in seguito ulteriori informazioni in merito ai programmi dei corsi accreditati, luoghi e data di svolgimento.



Venerdì 18 Luglio 2014
ELEZIONI CNDCEC - ESITO BOLZANO

Il Consiglio dell’Ordine di Bolzano a seguito delle operazioni di voto per l’elezione del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili in carica per il periodo 1° gennaio 2013 – 31 dicembre 2016, tenutesi il giorno 16 luglio 2014, ha espresso il proprio voto a favore delle seguenti liste:

Lista Dottori Commercialisti contraddistinta dal contrassegno/motto:

“Vivere insieme la professione”

Candidato Presidente: Gerardo Longobardi

Lista Ragionieri Commercialisti contraddistinta dal contrassegno/motto: 

“Vivere insieme la professione: l’orgoglio del commercialista”

Candidato Vice Presidente: Davide Di Russo



Martedì 24 Giugno 2014
NUOVO ACCORDO TERRITORIALE

Cari Colleghi, 
 
Conf Professioni Alto Adige, a cui il nostro Ordine aderisce fin dalla Sua fase costitutiva a mezzo dell’UGDCEC, dopo una serrata azione di sensibilizzazione presso le altre Parti Sociali presenti sul nostro territorio provinciale, è riuscita a portare alla firma in data 20.06.2014 il Nuovo Accordo Territoriale per i dipendenti degli studi professionali della Provincia autonoma di Bolzano del quale, pensando di farTi cosa gradita, Te ne alleghiamo una copia in formato pdf. 
 
Prossimamente Conf Professioni, l’Ordine dei Consulenti del Lavoro ed il nostro Ordine organizzeranno un’incontro per la presentazione e l’approfondimento dell’Accordo a cui verrai invitato a partecipare. 
  
Il Segretario
Giovanni Romano



Mercoledì 18 Giugno 2014
RELAZIONE INCONTRO CON LA C.C.I.A.A.

Recentemente la nostra consigliera delegata dott.ssa Barbara Giordano ha incontrato il Funzionario della C.C.I.A.A. di Bolzano per esporre alcune tematiche d’interesse comune, rilevate nei rapporti tra le parti.

Riepiloghiamo di seguito quanto discusso:

 

AZIENDE SPECIALI ED ENTI LOCALI: OBBLIGO ISCRIZIONE E DEPOSITO BILANCI

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato la circolare n. 3669/C del 15.04.2014 volta a fornire le istruzioni per lo svolgimento degli adempimenti.

La circolare chiarisce le modalità riguardanti le aziende speciali le quali sono tenute ad iscriversi nel Registro delle Imprese, e le modalità concernenti gli Enti Locali i quali sono tenuti ad iscriversi al REA.

(leggi la circolare)

 

ATTRIBUZIONE CODICE FISCALE PER SOGGETTI NON RESIDENTI

L’attribuzione del codice fiscale per soggetti non residenti è requisito assolutamente indispensabile per poter procedere con l’inoltro ed il relativo accoglimento della pratica. Vista l’immediatezza dell’applicazione di tale adempimento e la sicura esigenza di attribuire anche all’ultimo momento il codice fiscale (in quanto non ancora in possesso al momento della redazione della pratica), si è concordato di procedere operativamente come segue: - attribuzione nell’immediato di un codice fiscale “presunto o fittizio” che dir si voglia, dandone notizia all’interno delle “note”. Per cui sarà necessario segnalare una frase del tipo “stante l’urgenza della pratica il legale rappresentante dichiara di aver attribuito al sig./Sig.ra/società/ente/ecc. un codice fiscale fittizio” (allegando ove possibile anche la dichiarazione in tale senso sottoscritta dal legale rappresentante della società per cui si sta redigendo tale pratica). Se non si potesse inoltrare tale dichiarazione la Cciaa consiglia ovviamente di procurarne una da tenere agli atti presso lo Studio in modo da non avere problematiche se richiesta in  futuro. Con tale procedura la Cciaa riescono ad accettare la pratica ed archiviarla nel sistema  cancellando prima d’ufficio il codice fiscale fittizio. La Camera di Commercio ha sottolineato l’importanza di comunicare ai Colleghi che tale procedura non deve essere la regola e che vale solo per questi  primissimi mesi, dato che la normativa è entrata in vigore da poco.

La comunicazione del codice fiscale corretto può essere fatta anche con la prima pratica utile successiva e quindi non con un’ulteriore apposita comunicazione. Per esempio: se non avviene alcuna modifica all’interno della società (tipo: cessione quote) prima della presentazione del bilancio di esercizio e quindi della conferma o modifica dell’elenco soci, la comunicazione del codice fiscale corretto può essere fatta con questa ultima pratica.

 

NUOVA GUIDA TRIVENETO

E' disponibile una “GUIDA TRIVENETO”, inerente le procedure per il deposito di tutti gli atti e relativi allegati al Registro delle Imprese. - Consulta la guida

 

PIATTAFORMA STARWEB

Vi sono ancora alcune pratiche che i colleghi inviano con STARWEB e che invece devono essere redatte con FEDRA PLUS.

STARWEB è una piattaforma  non ancora completa al 100% e quindi non totalmente utilizzabile. La Camera di Commercio chiede di leggere preventivamente le linee guida che ci sono sul sito onde evitare di dovere rielaborare la pratica una seconda volta.

Infatti loro non possono intervenire d’ufficio in tal senso, perché il sistema Unioncamere non permette la variazione da parte degli uffici interni.

E’ stata richiesta ed ottenuta la possibilità di inserire nella GUIDA TRIVENETO una parte schematica in cui verranno elencate le pratiche gestibili  con STARWEB piuttosto che con FEDREA PLUS, in modo che i nostri collaboratori siano facilitati  e ne abbiano un immediato riscontro.

 

QUESTIONE TRADUZIONE VOCI DI BILANCI

Ci siamo accordati come segue: la CCIAA procederà al loro interno ad elaborare la bozza in tedesco che dovrebbe essere pronta indicativamente entro novembre prossimo.

Appena terminata ce ne invieranno una copia per apportare le modifiche che riterremo opportune in modo da pubblicare la versione definitiva entro fine anno in corso.

 

GUIDA BILANCI

Unioncamere ha predisposto la “GUIDA BILANCI”. La CCIAA Bolzano sta' predisponendo la versione bilingue.  Il documento è attualmente disponibile in italiano al sito della CCIAA (oppure clicca qui).



Venerdì 13 Giugno 2014
IMI: VERSAMENTI IN ACCONTO ENTRO IL 16.09.2014
Caro Collega,
 
in riferimento alle precedenti comunicazioni sono lieto di confermare che, come promesso dal Sindaco Luigi Spagnolli, è stata approvata la delibera attestante che i versamenti IMI in acconto, relativamente gli immobili siti nel Comune di Bolzano, potranno essere effettuati entro il 16 settembre 2014.
 
Il Segretario
Giovanni Romano


Mercoledì 16 Aprile 2014
ASSEMBLEA GENERALE DEGLI ISCRITTI

In data 16/04/2014 alle ore 18:00 si è tenuta l’assemblea generale ordinaria. E’ stato approvato il bilancio consuntivo 2013.

In allegato tutta la documentazione e la relazione del Presidente.



Lunedì 20 Gennaio 2014
BACHECA ONLINE

▪  CIRCOLARI KOINE’  ▪

Ricordiamo che, tramite KOINE', il nostro Ordine mette a disposizione degli iscritti le circolari informative per la clientela (Aristeia), contenenti novità ed informazioni di tipo fiscale.

E’ possibile consultare le circolari nell’area riservata del sito Koinè con la password fornita dalla cooperativa ad ogni  iscritto. In data 06.11.2014 è stata pubblicata l’ultima circolare n. 30/2014 in lingua italiana ed in lingua tedesca.


▪ ORARI DI APERTURA SEGRETERIA  

La segreteria dell’Ordine è aperta al pubblico tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.00.